Le associazioni coinvolte

La Biblioteca Falcone e Borsellino è un’iniziativa nata da genitori, zii e nonni frequentanti l’I.C. Falcone e Borsellino di via Reggio Calabria, Roma.
Questi genitori sono anche operatori culturali e attivisti nella diffusione della lettura e del libro come strumento di piacere e come legante sociale e si sono trovati uniti nella Associazione genitori Falcone e Borsellino, che è stato luogo di incontro capace di unire le forze di tante persone orbitanti intorno alla scuola, per stare dietro ai propri figli ma anche per dare corpo e sostanza a progetti culturali che da tempo interessano il quartiere al cui centro è Piazza Bologna a Roma.

Hanno partecipato alla creazione della biblioteca, dalla sua ideazione:

La Libera Biblioteca PG Terzi, associazione di promozione della lettura attiva nel quartiere, fucina di idee e di iniziative per la crescita della comunità di lettori, attraverso bookcrossing, biblioteca diffusa, laboratori per bambini e circoli di lettura

L’associazione Genitori Falcone e Borsellino, associazione nata ad hoc per la creazione della Biblioteca Falcone e Borsellino, per sostenere l’evolversi del progetto da puro sogno a luogo fisico e concreto.

La convenzione firmata per la gestione della biblioteca nel pomeriggio

Be Sociable, Share!